Menu Chiudi

Chi Siamo

L’Associazione “ Società Aperta”, già fondata il 28 settembre 1994 a Bari su iniziativa di Giancarlo Ragone e con la Presidenza Onoraria dell’On. Alfredo Biondi, si è ricostituita il 15 giugno 2020 – a seguito della scissione della dirigenza barese del Partito Liberale Italiano, 9 giugno 2020 – e persegue i medesimi scopi coltivati fin dalla sua nascita.

L’Associazione ” Società Aperta ” è sì intitolata in memoria di Karl Raimund Popper ( Vienna28 luglio 1902 – Londra17 settembre 1994), filosofo politico, difensore della democrazia, avversario di ogni forma di totalitarismo, autore di numerosissime opere e pubblicazioni tra le quali, in particolare, ” La società aperta e i suoi nemici “(The Open Society and Its Enemies), un saggio di filosofia politica pubblicato a Londra da George Routledge in due volumi nel 1945 e incentrato sul concetto di società aperta e di critica allo storicismo.

L’Associazione “Società Aperta” raccoglie adesioni fra coloro che si riconoscono nei valori della cultura e della tradizione liberaldemocratica e che intendono sostenere la Costituzione e lo sviluppo di una formazione politica ispirata a quei valori.

L’Associazione “Società Aperta” si propone di promuovere i valori culturali propri di una società democratica liberale e dell’economia di mercato; si propone anche di concorrere all’approfondimento ed alla diffusione di conoscenze che riguardano la riforma delle Istituzioni civili ed economiche del nostro Paese, nel progetto federalista europeo e della collaborazione internazionale.

L’Associazione “Società Aperta” può – anche in collaborazione con altri enti pubblici e privati ed in particolare con altri Istituti di Ricerca – attuare ogni iniziativa giudicata idonea al raggiungimento dello scopo sociale per contribuire alla diffusione – nonché anche alla produzione in proprio – di pubblicazioni, riviste e di periodici di studio, di analisi, di confronto, di alta cultura, di vasto approfondimento.

Iniziative, queste, collaterali alla creazione di un proprio Centro Stampa Regionale – che potrà operare anche a livello commerciale editoriale – per la diffusione e la produzione di opere librarie e di audiovisivi, parallelamente alla organizzazione del conferimento del Premio socio politico culturale ” Cultura e Politica “ e di manifestazioni artistiche che consentiranno – come nel passato – una vita autofinanziata dell’Associazione “Società Aperta”.

Bari, 15 giugno 2020                                                  Associazione ” Società Aperta “.